Sportello per la lingua friulana

Lo Sportello per la Lingua Friulana dell'Università degli Studi di Udine, attivato grazie ai finanziamenti della legge 482/1999, per la tutela delle minoranze linguistiche storiche, ha come obiettivo l'uso della lingua friulana nella comunicazione dell'Ateneo e la promozione della lingua e della cultura friulana in tutte le sue espressioni vivide e vitali.

Oltre al servizio rivolto al pubblico, lo sportello offre la propria consulenza per la traduzione di testi in lingua friulana anche a enti pubblici e associazioni.

Inoltre, anche attraverso il sito internet e le comunicazioni sui social e sui media, si propone di:
- far conoscere, utilizzando la lingua friulana, contenuti informativi e comunicativi dell'Ateneo;
- promuovere le attività didattiche, di ricerca e di divulgazione inerenti la lingua e la cultura del Friuli e organizzate dal CIRF;
- promuovere la lingua friulana come strumento moderno e naturale di comunicazione e di creatività, segnalando anche contenuti disponibili in rete, all'esterno delle pagine e dei siti dell'Ateneo;
- far conoscere le tematiche legate alla tutela delle minoranze, alla promozione della diversità linguistica e culturale e alla promozione della lingua e della cultura del Friuli.

Lo sportello per la lingua friulana si trova presso gli uffici del CIRF, in Palazzo Antonini (via Tarcisio Petracco 6, Udine).
Per informazioni è possibile chiamare il numero 0432 556486 oppure mandare una mail a sportel.furlan(at)uniud.it.