CIRF - Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Cultura e la Lingua del Friuli

Centro Interdipartimentale per lo sviluppo della lingua e della cultura del Friuli “Josef Marchet

Attività svolte grazie alla L. 482/99

Il nostro Centro gestisce per l'Università diversi progetti finanziati dalla Legge 482/99 "Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche" e dalla Legge Regionale 15/96 "Norme per la tutela e la promozione della lingua e della cultura friulane ed istituzione del servizio per le lingue regionali minoritarie". Di seguito elenchiamo le principali attività che dette leggi hanno patrocinato e che sono state avviate da noi o in collaborazione con noi.

Progetti ex lege 482/99 portati a termine:

  • Coordinamento dell’attività di 7 sportellisti per la lingua friulana, finanziati con i fondi della legge nazionale 482/99, assegnati agli uffici dell'Università per il periodo giugno 2003 - maggio 2005, inquadrati come personale tecnico amministrativo a tempo parziale 60%, la cui attività è stata coordinata dal Cirf in concerto con i responsabili delle strutture interessate.
  • Traduzione in lingua friulana del Manifesto degli studi e delle Guide delle Facoltà, per un totale di 476 pagine.
  • Traduzione in lingua friulana della  toponomastica e della segnaletica interna dell’Università di Udine.  In riferimento alla toponomastica, è stata predisposta la traduzione in lingua friulana di un repertorio di  201 biografie di friulani illustri, cui eventualmente dedicare le strutture dell’Ateneo;
  • Corsi di lingua friulana per dipendenti dell’Ateneo: 3 corsi di livello base (due di 25 ore nel 2003 ed uno di 40 nell’anno accademico 2004 – 2005, tenuti dal dott. Carrozzo Alessandro: ai due corsi attivati a Udine hanno partecipato 10 e 11 persone; il corso di Gorizia ha avuto 3 studenti); 2 corsi di livello intermedio (di 25 ore, tenuti nel 2004 dal dott. Carrozzo, uno a Udine con 10 partecipanti e uno a Gorizia con 6); 1 corso specialistico sul linguaggio burocratico (di 25 ore, tenuto nel 2004 dal dott. Donato Toffoli, con 10 partecipanti); 1 corso specifico per il personale front – office (di 30 ore, in corso, tenuto dal dott. Carrozzo, con 7 partecipanti). 

Coordinamento progetti e  ripartizione fondi  della legge regionale 15/96, ultima tranche di ricerche effettuate da:

  1. Prof. Sergio Vatteroni (CEIP) 07.05.04 Lingue e culture nel Friuli del tardo medioevo
  2. Prof. Carla Marcato (DIGR) 11.05.04 Il friulano e le sue varietà. Tra diacronia e sincronia, fonti documentarie e ricerca sul campo
  3. Prof. Silvana Serafin (DIGR) 11.05.04 Culture a confronto: l’emigrazione friulana oltreoceano
  4. Prof. Bruno Polese (DIBE) 13.05.04 I documenti d’archivio classificati come Lettere e Dispacci dei Rettori della Serenissima Repubblica nella Patria del Friuli e nella Podestaria di Cividale (sec. XV – XVIII)
  5. Prof. Arnaldo Marcone (DIBE) 14.05.04 Lo studio dell’antichità classica in Friuli nell’Ottocento
  6. Prof. Giorgio Petracchi (DIST) 13.05.04 L’Euroregione: identità, confini e allargamento. Il caso del Friuli – Venezia Giulia
  7. Dott. Roberto Carniel (DIGE) 05.05.04 Realizzazione di un ipertesto divulgativo multilingue (friulano – italiano – inglese – tedesco)
  8. Dott. Sandro Sillani (DEST) 14.05.04 Componenti emozionali della identificazione attraverso lo stereotipo di culture e identità locali: valori, senso di appartenenza e preferenze di consumo in rapporto alla atipicità dei prodotti locali
  9. Prof. Cesare Scalon (DIST) 14.05.04 Progetto Liruti
  10. Dott. Guglielmo Cevolin (DISG) 14.05.04 La tutela giuridica delle minoranze friulana e slovena in Friuli Venezia Giulia e italiana in Istria, Fiume e Dalmazia. Progetto per uno studio comparato della tutela delle minoranze autoctone nella prospettiva dell’Euroregione
  11. Prof. Mario Breschi (DISS)  Anagrafe storica delle famiglie friulane, secc. XIX – XX
  12. Prof. Caterina Furlan (DIBE)  Abbazia di Rosazzo: storia, arte, cultura
  13. Prof. Gianpaolo Gri Archivio Etnotesti. Ricerca, catalogazione, trascrizione, messa in rete, analisi, traduzione cartografica di documenti della tradizione orale e di scrittura popolare del Friuli 

Ricerche portate a termine dagli operatori del Cirf

  1. Indagine sociologica sull’orientamento degli studenti dell’Università di Udine su alcuni temi relativi all’uso della  lingua friulana, dell’atteggiamento verso la tutela delle minoranze linguistiche in generale, ecc.  Nell’aprile – maggio 2003 sono stati inviati  ca. 16.726 questionari, e ne sono ritornati 4.150.  La ricerca è stata commissionata e finanziata dall’OLF per un totale di € 15.000,00 e l’elaborazione dei dati si è conclusa nel novembre 2004. E’ prevista la sua pubblicazione in volume nella collana CIRF presso la Forum;
  2. Indagine per interviste sul pubblico (n=64) e sulle band (15)  di musica con testi in lingua friulana. La rilevazione dei dati si è svolta nel mese di novembre dell’anno 2003. La ricerca è stata curata dalla dott. Federica Angeli ed è stata oggetto di pubblicazione sul Friuli del 3 dicembre 2004 e sul Messaggero Veneto del 30 dicembre 2004.
  3. Indagine per interviste sul pubblico dei film in lingua friulana (n=86). La rilevazione dei dati si è svolta nel dicembre 2003. La ricerca, a cura della dott. Sara Cuomo, è stata oggetto di pubblicazione sul Friuli del 10 dicembre 2004, sul Messaggero Veneto del 30 dicembre 2004 e sulla rivista di cinema Segnâi di Lûs
  4. Realizzazione di 4 lessici specialistici (Economia, Trasporti, Edlizia, Informatica) per incarico dell’Amministrazione Provinciale di Udine (convenzione del 02.02.04 per un totale di € 22.000. Il lavoro è stato affidato alle cure del dott. P. C. Begotti e degli sportellisti Federica Angeli, Matteo Cendou, Dana Concina, Sara Cuomo, Rosalba Della Pietra, Kelly Di Lazzaro
  5. Aggiornamento al 2004 della bibliografia in lingua friulana, curata fino al 1997 da Angelo Pittana e Licio De Clara e pubblicata nel 1998. L’aggiornamento è stato curato dalle dott. sse Federica Angeli e Dana Concina.


Altro

  1. Traduzione in lingua friulana del sito ufficiale dell’Università (in corso) a cura di Kelly Di Lazzaro;
  2. Rassegna del materiale apparso sulla stampa regionale riguardante problematiche della lingua e cultura friulana (anni 2000-2004, per un totale di 6 fascicoli e circa 2000 pagine) a cura di Sara Cuomo;
  3. Allestimento del  nuovo sito del Cirf, su convenzione con il consorzio “Friuli Innovazione” e “infoFACTORY”. Il progetto è curato dai dott. Paolo Matteo Omero e dott. Nello Polesello per infoFACTORY e dalla dott.ssa Sara Cuomo per il Cirf;
  4. Calendario 2005 - 2006 di promozione della conoscenza delle minoranze linguistiche italiane e delle iniziative per la loro tutela (a cura della dott.ssa  Rosalba Della Pietra);
  5. Gestione del nucleo bibliografico del CIRF (ca. 400 voll.) a cura di Dana Concina e Federica Angeli;
  6. Collaborazione alle attività di ricerca e didattica extra-curricolare della prof. Silvana  Schiavi Fachin (attività di chiusura del corso di alfabetizzazione in lingua friulana svolto nel 2003 e collaborazione ai corsi di educazione plurilingue); hanno collaborato le dott. Federica Angeli, Dana Concina e Rosalba Della Pietra;
  7. Organizzazione e svolgimento di corsi di lingua friulana per i dipendenti degli Enti Locali, commissionati dalla Provincia di Udine (convenzioni del 02.02.04 e del 19.11.04 per un totale di € 6178): n. 4 corsi nel mese di Febbraio 2004 nelle sedi di Udine, Tolmezzo, San Daniele e Cividale del Friuli, e nel mese di Dicembre 2004 a Udine e Tolmezzo;
  8. Ospitalità alla Societât Sientifiche e Tecnologjiche Furlane ; al Consorzi Friûl Lenghe 2000; all’Associazione degli Studenti Friulani;
  9. Partecipazione del vicedirettore Prof. Raimondo Strassoldo a comitati,  enti e commissioni  riguardanti la lingua, la cultura e la società friulana (Comitato scientifico dell’OLF, Consiglio d’amministrazione dell’Ente Friuli nel Mondo,  Commissione Cultura della Provincia di Udine);
  10. Consulenza e collaborazione a studenti e studiosi  esterni su temi riguardanti la lingua, cultura, storia ecc. del Friuli;
  11. Partecipazione a iniziative  di enti e pubbliche amministrazioni riguardanti lingua, cultura ecc. del Friuli; ad es.  “Glemone îr vuei e doman”, patrocinio a iniziative riguardanti Riedo Puppo,  collaborazione con la Casa Circondariale (carcere) di Udine;
  12. Partecipazione del personale scientifico del CIRF e degli sportellisti a convegni riguardanti le tematiche del Centro, in regione e altrove.